4.6/5 su
5 voti
Migliore Venditore
especialista

Fabio
Non ama la perdita di calore


Scopri la mia preferenza

Accesso al prodotto
Migliore Venditore
especialista

Fabio
Non ama la perdita di calore


Scopri la mia preferenza

Accesso al prodotto

Confronto tra le migliori termocamere del 2019

Una termocamera può essere utile in molti lavori, ma anche per i privati per controllare la propria casa o le varie attrezzature. È anche uno strumento che può essere utilizzato per alcune attività ricreative, come la caccia o l'airsoft. Il mercato non è saturo di produttori, ma c'è ancora molto di riferimento.

Confronta le termocamere

Poiché non è sempre facile orientarsi, vi offro una piccola selezione delle migliori termocamere che hanno già dimostrato la loro validità attraverso un semplice confronto. Per ognuno di essi è possibile leggere un test/opinione completo. Di seguito, spiego come funziona questo strumento e quali sono le utilità.

La mia selezione delle migliori telecamere termiche

Flir E95-24: il meglio del meglio del meglio

Flir E95-24

La FLIR E95 offre un metodo efficace, sicuro e non-invasivo per trovare e diagnosticare potenziali problemi elettrici, meccanici e industriali. Le immagini a strati infrarosso (IR) e digitali offrono una visione eccezionale nell'ignoto e nell'invisibile, tutto senza disassemblaggi, arresti o altri disturbi.

Consulta la scheda prodotto su Amazon

Si tratta di una termocamera professionale, probabilmente troppo costosa e sofisticata per uso domestico o per un artigiano. D'altra parte, sarà lo strumento perfetto per un'azienda industriale che ha bisogno di monitorare regolarmente la temperatura di impianti, motori o materiali.

Qui nulla è lasciato al caso. La macchina fotografica filma digitalmente, poi aggiunge all'immagine il filtro di un'immagine termica. Si ottiene quindi un'immagine dettagliata, con le zone termiche che appaiono in colori diversi. Saremo in grado di analizzare le differenze di temperatura o di rilevare un problema ad una distanza significativa utilizzando il laser, e di scansionare un'area molto ampia utilizzando il grandangolo.

Si tratta di un prodotto ultra-comprensivo che offre dati molto precisi. Un modulo Wi-Fi nel dispositivo consente quindi di comunicare le informazioni tramite un'applicazione o un software per smartphone. Se state cercando il meglio, se non potete permettervi di sbagliare in termini di temperatura, allora è probabilmente la termocamera di cui avete bisogno.

Flir TG165: il giusto rapporto qualità/prezzo

Flir Systems TG165

Intuitivo per operare senza formazione speciale richiesta
Salva facilmente immagini e dati per la documentazione
Scarica immagini velocemente via USB o da micro SD rimovibili

Consulta la scheda prodotto su Amazon

Questa termocamera è molto più economica della sorella maggiore di cui sopra. Si tratta di uno strumento che può essere utilizzato per uso domestico e che un artigiano che cerca di rilevare perdite d'aria o d'acqua, o problemi elettrici dovrebbe apprezzare. Molto facile da usare, questo Flir TG165 non è incompleto, al contrario.

Ci darà l'opportunità di trovare le pareti più fredde della casa, problemi di umidità, o anche di vedere i difetti elettrici di alcune apparecchiature che si surriscaldano troppo intensamente. Le aree di calore appaiono chiaramente sullo schermo piccolo, e i filtri colore possono essere cambiati per migliorare la chiarezza. Un laser ci aiuta ad analizzare il calore da un punto particolare, o a colpire una superficie abbastanza distante.

I dati ottenuti sono accurati, e sarà possibile conoscere il punto più freddo e il punto più caldo di un'area. Nessuna applicazione qui, la fotocamera è completamente autonoma e dispone di una scheda SD per registrare le immagini desiderate. Se volete una termocamera che mostra temperature precise ad un prezzo accessibile, allora questo Flir TG165 dovrebbe farvi piacere.

Seek Thermal XR : Il top della gamma entry-level

Seek Thermal XR

Intuitivo per operare senza formazione speciale richiesta
Salva facilmente immagini e dati per la documentazione
Scarica immagini velocemente via USB o da micro SD rimovibili

Consulta la scheda prodotto su Amazon

Qui, è piuttosto uno strumento domestico, ma sarà molto utile senza alcun problema per un idraulico, o uno specialista in perdite di energia. Saremo in grado di scoprire da dove viene il freddo che entra in una casa, se si tratta di una finestra mal isolata, di una porta o di un muro umido. È anche un accessorio perfetto per i cacciatori o per coloro che vogliono vedere cosa succede di notte, senza essere visti.

Si tratta di una fotocamera molto piccola che viene a installarsi sul vostro smartphone, e poi sfrutta il vostro schermo. E 'molto efficiente per rilevare una fonte di calore su una lunga distanza. Il produttore annuncia fino a 500 m. È quindi possibile vedere una silhouette al buio da una lunga distanza senza essere notato.

La macchina fotografica ci dà anche il punto più caldo e il punto più freddo, con le loro temperature. La precisione non è impeccabile come i modelli di cui sopra, ma è un buon indicatore. È facile vedere se il nostro televisore o il computer si riscalda in modo anomalo, ad esempio. L'uso è molto semplice, l'applicazione completa, per il prezzo, è davvero uno strumento eccellente, che non è un gadget.

Cos'è una termocamera?

La termocamera registra la radiazione infrarossa emessa da tutti i corpi. Sullo schermo, possiamo vedere le differenze nella radiazione infrarossa. Più un corpo è caldo, più si irradia, ma anche i corpi freddi emettono raggi infrarossi. Questo è il motivo per cui vedremo differenze tra oggetti molto freddi.

Contrariamente a quanto alcuni film hollywoodiani ci inducono a credere, è impossibile vedere attraverso una parete con una telecamera termica. Al massimo, potremo vedere le zone più calde dove la gente si appoggia dall'altra parte del muro.

Il flusso di calore non fornisce un'immagine così dettagliata come quella digitale, ma è facile individuare le forme e decifrare facilmente le informazioni che raggiungono lo schermo. Il colore che vedete sullo schermo è un colore falso. Si ottiene con il software che associa un colore ad un'intensità. In generale, più l'immagine è rossa, più calore c'è e più il rosso si illumina, più caldo è. Ogni colore ha una temperatura corrispondente, e la telecamera ci mostra quella temperatura, in gradi Celsius o gradi Fahrenheit.

Campi di applicazione

Un uso domestico

Per uso domestico, una termocamera può avere molti usi. In particolare, saremo in grado di controllare l'isolamento della casa, trovando i punti deboli, come finestre o porte o finestre mal isolate, o un muro troppo freddo in inverno e umido. Saremo in grado di controllare la temperatura delle tubazioni nelle pareti o sul pavimento, ma anche gli impianti di riscaldamento e soprattutto il riscaldamento a pavimento.

Controllo degli armadi elettrici, rilevando il surriscaldamento di alcuni collegamenti o componenti. Lo stesso vale per i televisori, i motori dei frigoriferi, gli smartphone, i computer, insomma tutte le apparecchiature elettriche o elettroniche che ci circondano.

Saremo anche in grado di utilizzare la termocamera per trovare il nostro animale domestico in giardino quando è buio e non vuole tornare a casa. Saremo anche in grado di individuare l'amico che si è addormentato nello stesso giardino dopo l'aperitivo, ma speriamo che questo uso sia molto occasionale...

Alcuni lo useranno anche per la caccia notturna, o per airsoft per rilevare gli avversari troppo ben mimetizzati. L'uso di una termocamera è quindi limitato alla vostra immaginazione, può essere utilizzato in mille modi diversi.

Per i professionisti

La telecamera tecnica è utilizzata in molti mestieri. Per le persone che fanno audit energetici per le case, naturalmente, ma anche per alcuni mestieri che non sono immediatamente considerati.

I vigili del fuoco possono utilizzare questo tipo di attrezzatura. Per individuare rapidamente i punti caldi dopo che un grande incendio è stato spento ed evitare un nuovo inizio. Anche per trovare rapidamente una vittima in una vasta area, specialmente in montagna. In caso di incidente stradale in campagna, è possibile rilevare un corpo che è stato espulso da un veicolo.

La polizia può utilizzare telecamere termiche per seguire più facilmente le persone di notte. Rileva i movimenti, ma anche le attrezzature o i depositi di droga.

Negli ultimi anni, con l'avvento della pirateria digitale, molti cinema hanno utilizzato telecamere termiche per rilevare gli smartphone o fotocamere digitali che avrebbero filmato le proiezioni.

Anche in campo medico, le telecamere termiche sono utilizzate in modi diversi. Questa è chiamata termografia. Questo può aiutare a rilevare aree infettive che sono generalmente più calde di altre parti del corpo.

I naturalisti che cercano di studiare alcuni animali che vivono principalmente di notte utilizzeranno telecamere termiche per non disturbare gli animali e per osservarne i movimenti e le abitudini.

Come scegliere una termocamera?

Le telecamere termiche hanno molte caratteristiche. Tuttavia, alcune sono più importanti di altre, e dovrete studiarle prima di fare la vostra scelta.

Fotocamera a pistola o telecamera per smartphone

Ci sono davvero due tipi di telecamere termiche. Modelli di pistole, più comunemente utilizzati dai professionisti, e modelli di smartphone, che si rivolgono sia ai professionisti che ai privati.

Una macchina fotografica a pistola può avere un'applicazione, ma di solito è sufficiente da sola. Sarà dotato di un laser per individuare con precisione le aree che si desidera analizzare termicamente. Questo tipo di termocamera offre un calcolo della temperatura generalmente più accurato, motivo per cui si troverà più spesso nelle mani di coloro che desiderano analizzare le perdite di energia di una casa eseguendo un bilancio termico.

La fotocamera dello smartphone è più piccola, più facile da riporre e trasportare. È molto comodo da usare e sfrutta il touch screen del vostro smartphone. La precisione è inferiore per il calcolo della temperatura, ma è possibile rilevare sia le zone calde che fredde.

Il campo visivo o l'angolo di visuale

Questa è la dimensione che l'immagine infrarossa assumerà in relazione alla distanza tra la telecamera e l'oggetto che si vuole filmare. Il campo visivo è espresso in angolo e quindi in gradi. Alcune fotocamere permetteranno di cambiare l'obiettivo per cambiare questo angolo e adattarsi più facilmente ai diversi usi.

Più grande è l'angolo, più velocemente si spazza un'ampia area. Un campo visivo ridotto sarà utile per controllare il calore di alcuni componenti e per lavorare in modo meticoloso, mentre un ampio campo visivo è più utile per la ricerca edilizia o all'aperto.

La risoluzione

Qui, come per il digitale, preferiamo un'alta risoluzione che ci fornirà il massimo dei dettagli. Naturalmente, come sempre, più alta è la risoluzione, più costosa sarà la fotocamera. Non c'è un segreto.

Tuttavia, per alcuni usi, una risoluzione specifica non ha molta importanza. Per controllare l'isolamento di una casa, ad esempio, o per cercare una fonte di calore abbastanza grande in una zona piuttosto fredda, sarà sufficiente una risoluzione di base.

Sensibilità termica

Questa è la capacità della fotocamera di differenziare le temperature nel modo più accurato possibile. Questa sensibilità dovrebbe essere la più bassa possibile, per limitare il "rumore" sull'immagine termica.

Questo è un criterio importante quando si analizzano oggetti o aree, la cui temperatura è approssimativamente uguale ovunque. Le migliori macchine fotografiche faranno la differenza tra due temperature separate da 0,02°C, meno buone avranno difficoltà a differenziare tra due diverse lunghezze d'onda infrarossa di 0,5°C.

L'intervallo di temperatura

Per la maggior parte degli usi, saremo soddisfatti di una termocamera in grado di misurare da -30 a +350°C. Questo è generalmente sufficiente per tutto ciò che ci circonda, le temperature più calde, come il fuoco di una canna fumaria o la fiamma di una candela, sono stimate a 250°C.

Per l'uso industriale, per controllare materiali fusi, attrezzature o materiali che possono raggiungere temperature molto elevate, verranno utilizzate termocamere più potenti, con un intervallo di temperatura fino a 1000°C.

Lo sviluppo

Tutte le telecamere che propongo su questo sito hanno una messa a fuoco. Questo è un criterio importante poiché dovrà sempre essere fatto manualmente per ottenere il risultato più accurato possibile. I modelli di alta gamma hanno un helper elettronico che ci permette di sapere quando lo sviluppo è perfetto.

In questo caso, l'attenzione non ha realmente un'influenza sulla qualità dell'immagine, ma piuttosto sul livello di misurazione. Saremo più precisi con una buona messa a fuoco.

In conclusione

Una termocamera è uno strumento serio che ha rivoluzionato il mondo dell'edilizia e soprattutto la diagnosi termica. Ottenendo un'immagine della temperatura della parete, è più facile rendersi conto dei diversi problemi da risolvere. Con l'avvento della termoimmagine sono stati fatti grandi progressi nell'isolamento.

Se possiedi una casa costruita prima del regolamento RT 2012, allora hai bisogno di una termocamera per analizzare da dove provengono le perdite di energia nella tua casa. Se la vostra casa è ben isolata, allora la termocamera vi permetterà di controllare che nulla si sta deteriorando, e potrete anche controllare i vostri riscaldatori o altri impianti elettrici.

Molto più di un gadget, è uno strumento di precisione che fornisce molte risposte ad una vasta gamma di applicazioni. Negli ultimi anni i prezzi sono notevolmente diminuiti e tutte le famiglie dovrebbero avere una termocamera che permetta loro di risparmiare sul lungo termine.

Confronta le termocamere

"L'acquisto di apparecchiature di visualizzazione del calore non deve essere preso alla leggera. Si tratta di un'attrezzatura costosa e molto tecnica. Spero che questa breve guida vi aiuti a fare la vostra scelta."

PENDiventa un editore

Consegna veloce in tutta Italia

termocamera.info è un partner AMAZONconvalidato


Questo guida fa parte della rete KiPPO, specializzata nella vendita di prodotti B2C.


Facebook   Twitter

Scrivi a noi: fabio@termocamera.info